Mons. Gristina ai parroci di Chiesa Madre e dell’Idria: il vostro “un Natale un po’ diverso”

In occasione del Santo Natale Mons. Salvatore Gristina, Arcivescovo metropolita di Catania, ha indirizzato a Don Agrippino Salerno, Parroco della Chiesa Madre, e a Don Salvatore Nicoletti, parroco della Chiesa di S. M. dell’Idria, una speciale lettera di auguri in cui sottolinea la “diversità” delle celebrazioni natalizie nelle due parrocchie a causa dei disagi vissuti dalle due comunità per i danni provocati dal terremoto del sei ottobre scorso alle due Chiese parrocchiali.

Per tale ragione egli ha dunque manifestato alle due comunità la sua speciale vicinanza, sottolineando che la Curia si è già attivata “per limitare e risolvere i disagi” vissuti dalle due comunità. Ha poi invocato l’intervento degli enti locali e delle altre istituzioni affinché, in sinergia con la Curia, si possano presto riaprire al culto le due Chiese parrocchiali.

Assicurando tutto il sostegno possibile, ha infine espresso il desiderio di poter visitare nei prossimi giorni le due comunità per uno scambio di auguri.